sabato 2 novembre 2013

Qualiano, "Strisce Blu": la preoccupazione dei disabili

Foto: Espedito Petacca - Collage: Vincenzo Perfetto
Da qualche giorno sono in via di istallazioni le strisce blu che definiscono la sosta a pagamento tra breve, a quanto sembra, saranno installate anche i parchimetri che, in cambio di 80 centesimi di euro, emetteranno il titolo di parcheggio ovvero il bigliettino a esporre sul cruscotto dell'auto.
Aldilà di polemiche legate della reale opportunità di istituire la sosta a pagamento in una cittadina come Qualiano, vi sono alcune osservazioni da fare: saranno previsti distinguo per i residenti che non hanno la possibilità di prendere in affitto un posto auto? Sono previste forme di abbonamento come già avviene in altri comuni? La cittadinanza lo vorrebbe sapere.
Il problema più grave sottolineato da alcuni disabili, che in questi giorni hanno reso incandescente il telefono della redazione,  sono i posti dedicati a loro; essi, infatti, pongono una questione molto semplice: nel caso in cui gli stalli per i disabili teminino potranno parcheggiare i loro veicoli sugli stalli blu senza pagare?

Continua a leggere il mio articolo su www.puntomagazine.it

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti prima della pubblicazione saranno controllati e se reputati offensivi o con contenuto scurrile e ineducato non saranno pubblicati.
Qualora non vediate subito il vostro post pubblicato, non disperate perché probabilmente non sono al computer o perché non corrispondono ai canoni della decenza nel senso che sono scurrili, ineducati, offensivi o contenenti riferimenti o immagini pedo-pornografiche o pornografiche.

I commenti Anonimi non saranno più accettati

ciao