Valentina Biancaccio, Marianna Zara, Giovanna Giglio: le tre donne che lasciano insonne Ludovico De Luca

Tutti gli uomini hanno problemi con le donne, ma nelle ultime ore sono tre donne di maggioranza che tengono il Sindaco sveglio di notte.
Valentina Biancaccio, che detiene le deleghe alla Pubblica Istruzione, Cultura, Biblioteca, Edilizia Scolastica, Pari Opportunità, Fiere e Mercati, Politiche Giovanili, con la sua attitudine a non partecipare ai Consiglio comunali, mostra il fianco agli attacchi dell'opposizione che, nell'ultimo periodo, sembra sfruttare l'occasione.
Marianna Zara, veterana della politica, ha messo in chiaro sin da subito le sue volontà di essere una donna che non bada all'appartenenza politica, dichiarandosi così indipendente. Il suo comunicato congiunto a Giovanna Giglio non lascia libere interpretazioni: vuole entrare in giunta.
Giovanna Giglio, anch'essa in maggioranza ha mostrato di avere le idee chiarissime in merito alla rappresentanza in giunta, dando man forte alla sua con maggiore esperienza.

Continua a leggere il mio articolo su www.puntomagazine.it

Commenti