[Ubuntu] Come installare un pacchetto .deb da riga di comando

Oggi vediamo come installare un pacchetto .deb da terminale. Dando per scontato che lo si sappia fare dagli ottimi tool grafici di cui è provvisto ubuntu: mi riferisco a Synaptic o Adept. Detto questo torniamo alla nostra spiegazione che sarà molto utile ai neofiti.

Abbiamo bisogno di:
  • un pacchetto da installare, poniamoci nel caso generale, ad esempio installiamo il pacchetto fittizio: nome_del_pacchetto.deb ma nella realtà potete scegliere ciò che vi pare;
  • un po' di pazienza, questa dovete procurarla in tempi non sospetti.
A questo punto è importante sapere che vi sono due semplicissimi comandi per installare un pacchetto .deb da terminale:
  • dpkg;
  • apt-get.
Bene vediamoli da vicino con la relativa sintassi da adoperare; per quanto concerne dpkg esso può essere adoperato con diverse opzioni cha, a mio avviso, potrebbero essere molto utili (soprattutto ai neofiti) ad esempio:
  • per installare un pacchetto adoperiamo la seguente sintassi: sudo dpkg -i nome_del_pacchetto.deb; date la password superutente e il gioco è fatto. Potete scambiare -i con -install otterrete lo stesso risultato.
  • Per ottenenere informazioni sul pacchetto appena installato è necessario adoperare questa sintassi: dpkg -l nome_del_pacchetto; il sistema vi darà le informazioni. Qualora non inseriate nella sintassi il nome del pacchetto il comando vi darà informazioni su tutti i pacchetti installati.
  • Per rimuovere il pacchetto usiamo la seguente sintassi: sudo dpkg -r nome_del_pacchetto; questa sintassi eliminerà il software ma non i relativi file di configurazione e anche in questo caso si può sostituire -remove con -r. Per eliminare tutto il software e i suoi file di configurazione è necessaria questa sintassi: sudo dpkg -purge nome_del_pacchetto.
Discorso a parte merita apt-get, questo comando, infatti, installa solo i pacchetti che sono presenti nelle repository ndicate nel suo file di configurazione /etc/apt/sources.list. Non è pertanto adatto per installare pacchetti che scarichiamo o che non sono presenti nelle repository.
  • Per installare un pacchetto usiamo la sintassi: sudo apt-get install nome_del_pacchetto; il sistema provvederà ad installare il pacchetto.
  • Per rimuovere un pacchetto adoperiamo la sintassi: sudo apt-get remove nome_del_pacchetto; il sistema provvederà alla rimozione. Per rimuovere anche i file di configurazione occorre la seguente sintassi: sudo apt-get --purge remove nome_del_pacchetto. Il sistema provvedera a non lasciare traccia di del software che vorrete eliminare.
Ciao alla prossima
Ti è piaciuto l’articolo? Clicca su OK!

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.

Commenti