A L'Aquila la terra trema ancora: mi domando come si potra discutere serenamente durante i vertici

Trema ancora la terra in Abruzzo le nuove scosse sono state avvertite dalla popolazione che per l'ennesimo volta si è riversata per le strade.

L'Aquila non è solo una zona terremotata adesso è anche la sede del G8; quando, con un atto a mio avviso di propaganda, Berlusconi spostò il vertice in Abruzzo non immaginava minimamente che la terra avrebbe continuato a tremare, quindi questa decisione di conseguenza rischia di essere l'ennesimo boomerang.

Mi chiedo come faranno gli otto grandi a discutere serenamente quando, da un momento a l'altro, la terra potrebbe tremare sia in maniera lieve che in maniera forte tanto da dover evacuare in tutta fretta. L'altro giorno ho visto in tv un cordone di gente che cercava di cingere le Dolomiti per tener presente al vertice del G8 di non dimenticare l'Africa; a mio avviso sarà già tanto se riusciranno a salutarsi tranquillamente, altro che Africa.

Vorrei vedere chiunque chiuso dentro un struttura per sicura che sia, dopo un terremoto che ha raso al suolo una città, discutere tranquillamente. Staremo a vedere sperando che non accada nulla di grave.

Da quanto si legge sulla rete nelle zone terremotate si vede un gran fermento solo per l'organizzazione del G8; le persone nelle tendopoli sono adesso in secondo piano, non si sa se dopo questi nuovi eventi sismici le case che erano sicure se sono ancora sicure, quindi non tutti vogliono entrare nelle loro abitazioni. Proprio mentre si accingevano al rientro ecco i nuovi sciami sismici. La situazione, a quanto sembra e tutt'altro che risolta, non per il terremoto perché purtroppo nessuno può farci nulla, nessuno ha la bacchetta magica per far smettere gli sciami sismici, ma per quanto concerne l'emergenza abitazioni.

Proprio riguardo alle abitazioni, Berlusconi ha detto che entro settembre non ci saranno più tendopoli; non sono un tecnico ma gli sciami sismici che stanno avvenendo non intaccheranno i lavori di ricostruzione sia nella struttura che nel tempo?

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca su OK!

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.

Commenti