Berlusconi impegnato con gli scandali, PD impegnato con il finto congresso... Chi governa?

Sono preoccupato, molto preoccupato per le sorti dell'Italia data la situazione fangosa in cui ci troviamo: Da un lato c'è il Pdl con Berlusconi che cercano di correre, ancora una volta, ai ripari per gli scandali sessuali... queste birbantelle parlano troppo, dall'altro c'è Franceschini e il PD che, cercando di dare una parvenza di serietà a quello che ha tutta l'aria di essere un finto congresso, data anche la stranezza delle tessere che superano in numero i propri elettori, hanno smesso anche di fare la blanda opposizione che facevano.

Di Pietro che fa quello che può, Casini da una botta al cerchio e una alla botte, la Lega pensa solo a come rendere la vita difficile agli immigrati, mi domando, a questo punto, in Italia chi diavolo governa. Andando per esclusione: il Papa no perché è in ferie e per giunta si è anche rotto il "santo braccio"; Bagnasco no perché è troppo preoccupato per il Papa. Allora chi governa?

Mi chiedo se non sarebbe il caso di sciogliere le Camere visto il livello di bassezza raggiunto e mandare di nuovo gli elettori alle urne, senza avere la sicurezza che ci andranno. Ormai l'Italia è diventata la barzelletta del Mondo, mettiamo fine alla gogna. Berlusconi si deve dimettere basta non se ne può più; il G8 è stato spacciato per un successo organizzativo che putroppo non è servito a nulla dato che, qualche giorno dopo, il Governo italiano si è prodigato per lo scudo fiscale, cioè ha dato una mano a far rientrare i capitali, siano essi illeciti che non, nel completo anonimato chiedendo solo un inezia in tasse, se non erro l'uno percento. Che bello! Non ricordo bene al G8 mi sembra che dissero che era necessaria la moralità in economia... alla faccia della moralità.

Quello che fa più sorridere è, a mio avviso, la finta autorevolezza che si da il PD che, su "Repubblica Tv" fa capire che la televisione non dice nulla e che loro sono costretti a denunciare cose che dovrebbero uscire fuori normalmente; cosa si dovrebbe dire su di loro che non rispettano neanche lo statuto che loro stessi si sono dati.

Cose da pazzi in questo manicomio!

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca su OK!

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.

Commenti

  1. Sono d'accordo!!! La fotografia da te fatta sulla situazione italiana e' purtroppo assolutamente esatta.Sintesi ed ironia che pero' non muovono ad una costruttiva alternativa.
    Dobbiamo quindi sperare in un nuovo Messia o nel risveglio della Bella Italia Addormentata ?

    RispondiElimina
  2. Ciao, grazie per aver partecipato al blog. Come alternativa per smuovere un po' questo pantano, in verità, vedevo Grillo ma, a quanto sembra, l'occasione non è stata colta dal PD credo per paura: forse credevano che potesse vincere.

    Ciao e spero di vederti presto con alti commenti.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima della pubblicazione saranno controllati e se reputati offensivi o con contenuto scurrile e ineducato non saranno pubblicati.
Qualora non vediate subito il vostro post pubblicato, non disperate perché probabilmente non sono al computer o perché non corrispondono ai canoni della decenza nel senso che sono scurrili, ineducati, offensivi o contenenti riferimenti o immagini pedo-pornografiche o pornografiche.

I commenti Anonimi non saranno più accettati

ciao