Andrea Forgione, segretario del Pd del circolo di Paternopoli (AV), rilascia la tessera a Grillo

Incredibile a restituire un briciolo di dignità e di credibilità al PD ci pensa il segretario di un circolo della Provincia di Avellino, precisamente Andrea Forgione, segretario del Circolo di Paternopoli, quest'uomo andrebbe candidato come Segretario nazionale altro che Bersani, Franceschini e compagnia bella, anzi brutta.

Bravo, Andrea hai dato una scossa di defibrillatore violentissima ad un partito moribondo, speriamo solo che raccolgano la tua provocazione, anche se mene sorprenderei. Adesso hai aperto la porta al Congresso a Grillo che potra dire, in quella sede, il malconteto degli italiani che, da anni, si raccoglie sulle pagine dei blog in rete.

Adesso il Pd, da troppo sordi alle richieste del popolo, da troppo lontano dai cancelli delle fabbriche, dovrà ascoltare qualcuno che non farà la solita messa contata come simao abituati a sentire. Adesso si che in molti vedranno il terrore negli occhi di D'Alema, Bersani, Franceschini e Berlusconi.

Adesso bisogna solo attendere per vedere se il Pd come si comporterà alla notizia che suonerà come la battuta del bambino che dice: "è scoppiata la guerra" nel famoso film Napoli milionaria.

Già circola la notizia che la tessera non ha valore se cosi dovesse essere il Pd è in preda al panico ed ha commesso uno dei più grandi suicidi politici che l'Italia abbia mai visto quindi in nuovo partito che sorgerà dalle sue ceneri sarà il PND (Partito Non Democratico).

Per le dichiarazioni di Forgine clicca qui.

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca su OK!

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.

Commenti